simboli esoterici templari

58 Sorge spontanea la domanda: Conoscenza di cosa ? 9 furono gli anni che passarono da quando costoro si posero al servizio della FEDE fino al loro riconoscimento ufficiale. Il corego (decano) guidava la fila seguendo il percorso del labirinto e passando la palla lungo la catena, come se fosse il gomitolo di Arianna (Morrison, 2003). La terza riga ha due croci: la Croce iniziale è la discesa dello Spirito nell’oscura Materia Caotica, la croce finale è la risalita dello Spirito dalla Materia redenta e divenuta raggiante. Riteniamo che il 9 non fu un numero usato da Vitry per esaltare la cristianita’ dei Milites Christi quanto, a nostro parere, il numero chiave dell’ Ordine da loro a lui ritrasmesso. Forse loro si ritenevano il FONDAMENTO di un nuovo mondo cristiano? [ 3 ] J.C. Cooper op. Questa Sephirah completa la Trinita’ ed essendo la Madre questa, congiungendosi con il Padre, mantiene l’ ordine dell’ universo. Le lettere sono quindi trasformate in numeri le cui cifre vengono sommate per dare, come risultato, un numero con una unica cifra. cit. 103 Il diametro del cerchio con il cavaliere è uguale alla diagonale del quadrato. Sopra le colonne sono rappresentate 63 teste grottesche di personaggi simbolici. pag. Il Pesce, in passato era il simbolo della Dea Madre, rappresentazione grafica del ventre femminile (simbologia che i Celti manterranno per secoli). Alla scoperta di Pigna e Castelvittorio tra remota cattolicità, simboli templari, esoterismo medievale, storie di brutali esecuzioni. Il simbolo del sole nero si trova nella progettazione del pavimento ornamentale del castello di Wewelsburg in Germania, il “Centro mondiale” di Himmler per il partito nazista, la sede delle SS di Hitler. A Lucca sulla semicolonna centrale del Duomo di San Martino, all’interno di un motivo a spirale un guerriero con una spada in mano che cavalca un Drago. Gesù disse: "Siate Saggi come i serpenti". Il nome divino dato alla prima Sephirah e’ il “Nome del Padre” (Esodo III,4): AHIH, Eheieh: IO SONO. 125 Nell’uomo il Drago è la Kundalini che dorme alla base della spina dorsale. Dobbiamo ricordare, per la verita’, che anche il 3 era importante nella simbologia templare. Jacques de Vitry Historia de las Cruzadas EUDEBA Buenos Aires 1991 Il 3 e’, nella Kabala, e’ la Conoscenza. Beatrice per Dante un Fedele d’Amore rappresentava la sua parte spirituale, l’Anima. [ 8] Il cavaliere è circondato da una corona è formata da 2x7 motivi a spirale foglia opposti. Vorremmo far notare che le prime due date certe danno come somma 9 e 3. Infatti 3 erano i cavalli che il Cavaliere templare aveva a sua disposizione. I simboli del femminile sono il cerchio e tutte le forme e gli andamenti sinuosi, ruotanti, tondeggianti. Tuttavia solo nel battistero di San Giovanni a Pisa, troviamo gli autoritratti di questi, nei plutei della vasca ottagonale battesimale. All’esterno del Duomo di Barga una serie di riquadri (formelle), tra nodi e figure geometriche, una coppia mostra un guerriero armato con scudo e un drago che si fronteggiano a lato una formella con la croce templare. Infatti 1+2 = 3. [ 2 ] J.G. Originariamente il grifone era sacro al dio Apollo e alla dea Atena, infatti le sue caratteristiche sono la forza, la vigilanza e la saggezza. Anche a Lucca, città templare, sulle facciate della chiesa di San Michele in Foro ai capi delle 44 colonne (suddivise in 7+7+15+15) della facciata si trovano ripetutamente rappresentate delle teste. pag. Durante la lotta contro Massenzio cercò di conciliare le tendenze pagane con quelle cristiane facendo disegnare sugli scudi dei soldati il simbolo, composto di: P = Monogramma di Cristo X = Simbolo del Sole, La combinazione delle prime tre lettere del nome Christos “X, P, I” forma la ruota a sei raggi corrispondenti ai punti cardinali e all’asse polare, simbolo del “sole invincibile” (sol invictus) che ornava il labaro dell’imperatore Costantino e che era conferito all’imperatore romano nella sua qualità di grande ordinatore del regno terrestre (Pontefice Massimo). La “Mitologia Alchemica Medioevale” assegnava alla testa del drago il compito di reggere il peso intero della Terra. Un architrave della finestra della loggia (broletto) dei mercanti, riporta simboli noti come “. Complimenti per il tuo lavoro e i tuoi studi, sono capitato per caso nelle tue ricerche perché a mia volta studiando ” diritto pubblico ” mi sono accorto di una complessità e criticità dei dati della Corte di Cassazione sui dati definitivi del referendum istituzionale del 2 giugno 1946 tra monarchia e repubblica. cit. Fin dai tempi più remoti gli uomini utilizzavano simboli ai quali attribuivano particolari proprietà e che, talvolta, indossavano o si dipingevano sul corpo allo scopo di proteggersi da influssi negativi. Bordonove ricorda che erano 10 i Cavalieri scelti che avevano il compito di proteggere il Gran Maestro in battaglia. pag. Il significato nascosto di 20 simboli che usiamo tutti i giorni. Gesù disse: “Poiché a voi è dato di conoscere i misteri del regno dei cieli mentre questo non è dato agli altri ... perché vedendo non vedano e udendo non intendano e non comprendano. Miranda Bruce-Mitford Signos y Símbolos BLUME Naturart- Barcelona La scritta misterica è formata da Cinque simboli diversi. Tre erano i cavalli che i Templari avevano a disposizione, il Maestro ne aveva quattro. È molto probabile che coloro che costruirono molte chiese templari della Provenza e Linguadoca, i, Spesso i Maestri Comacini inserivano nell’edificio da loro realizzato la loro immagine come firma da tramandare ai posteri, uno degli esempi più notevoli è proprio quello del Monastero di Berceto (PR), dove accanto agli stipiti della porta, come sempre facevano i Maestri, possiamo vedere due figure maschili scolpite nella pietra, Lucca è stata una città templare che ha avuto il privilegio di avere scalpellini e Maestri d’Opera Comacini. Oggi, tra quelli più importanti, sono rimasti solo Ravenna, Lucca, Pontremoli, Pavia. Attorno all’altare Teseo e i suoi compagni danzarono la “, Figura 3. Se sommiamo, appunto, le cifre che costituiscono il numero dell’ anno 1125 otteniamo 9. I piu’ importante sono Yesifrah (Libro della Creazione) e Zohar (Libro dello Splendore), opera esoterica scritta nel II sec. Ognuno di questi aveva un significato preciso e raccoglieva interi concetti filosofici e religiosi. Si davano i nomi di Serpente e di Drago ai Saggi, gli Adepti Iniziati dei tempi antichi. pag. Sotto le due figure un arco con due serie di triangoli due serie di triangoli orientati in senso opposto; sotto ancora il motivo continuo floreale della doppia spirale. Vitry solo in quella occasione uso’ il concetto del tre, pur ribadendo chiaramente la religiosita’ dei Cavalieri, mentre ha calcato piu’ sul numero 9. si possono trovare sui bassorilievi assiri già dal 3° millennio a.C. Un re assiro (722 a.C.-705 a.C.) indossa un casco coronato con il Fleur-de-lys, che simboleggia la divinità. Nella simbologia templare l’ 1 e’ usato solo per l’ arrivo di Ugo di Champagne. [ 4 ] Georges Bordonove Le Crociate pag. Consultando, inoltre, l’ opera di Burman, notiamo che i numeri riscontrati sono il 9 (il piu’ usato), e a seguire il 12, il 10, il 3 e l’ 1. Riunisce la Nascita, l’ Esistenza e la Morte; la Mente, il Corpo e l’ Anima; il Passato, il Presente e il Futuro. San Martino negli affreschi della cappella templare di Montsaunès dei Pirenei francesi è rappresentato con abito rosso. Il portale dell’ossario templare di Mödling è decorato con un motivo continuo con due fiori di Lys opposti tra loro. Il numero 1 da’ inizio ad una “vibrazione”: vibra dall’ immutabilita’ alla definizione e all’ immutabilita’ ritorna. Nonostante tutto l’uomo ha sempre vissuto in un mondo materiale per cui, per non perdere del tutto il contatto con la propria spiritualità, ha avuto bisogno di riscontri visibili e tangibili. Nel Veneto Giuseppe Jappelli si ispira al poema virgiliano, ai poemi di Ariosto e del Tasso, al mondo dei Templari ricreando scenari di fiabe antiche e imprese cavalleresche. [ 40 ] Miranda Bruce-Mitford op. Il primo a dare importanza ai numeri sotto questo aspetto fu Pitagora. Sul lato destro in un cerchio a fondo azzurro, un fiore bianco a sette petali con la corolla formata da una stella bianca a sette raggi, in totale due volte sette. Entrambe le due figure sono accompagnate dal fiore di Lys. Nell’iconografia medioevale il guerriero combatte contro il drago per liberare una fanciulla prigioniera in una torre o in una caverna, cioè prigioniera della dura materia, come l’Anima è prigioniera della forma custodita dalle forze del sottosuolo. [ 31 ], IL 12 Luigi Avonto Gli Italiani e l’ espansione marittima portoghese Ed.Guerra-Perugia. Secondo la Bruce-Mitford, il Numero 3 ha un significato simbolico universale. Se volessimo azzardare delle ipotesi, potremmo suggerire che i Templari trasmisero questo messaggio: Georges Bordenove Le Crociate e il Regno di Gerusalemme Tascabili Bompiani Nel corso del tempo, fu definita la struttura territoriale templare. Dal Numero procede la Numerologia che fu considerata Scienza occulta, nel senso che non era alla portata di tutti. 148 12 erano le pietre preziose presenti sul petto di Aronne. Questo fiore lo ritroviamo in Toscana nel Duomo di Barga (LU), nel duomo di San Martino a Lucca, dove troviamo una rappresentazione con quattro fiori di Lys a croce. I racconti mitici riguardanti l’uccisione del Drago, con le aggiunte del tesoro e della giovane tenuta prigioniera sono velate allusioni della conquista della saggezza. Per i critici il Drago-Serpente è il demonio, ma il serpente di Mosè era il simbolo della Conoscenza Misterica e della padronanza delle energie di Madre Terra. [ 12 ] Luigi Avonto op. [ 28 ] Perché in molte tradizioni la gru, il cigno, è simbolo di trasformazione e d’immortalità in quanto uccello che migra ciclicamente in autunno e il suo ritorno è associato alla primavera e perciò indice di rigenerazione. Il numero 1 e’ la prima Sephira. E’ sufficiente osservare le cosidette carte T.O. Il fiore appare nello stemma dei re di Francia[1] e della città di Firenze. cit. cit. Nella Kabala il 12 va scomposto in 1 e 2, cifre che poi vanno sommate per dare un numero con una sola cifra. Poiche’ i due autori suddetti riferirono fatti avvenuti tra circa 50 e 100 anni prima, e’ evidente che costoro raccontarono fatti non vissuti in prima persona ma riferiti da altri. Durante il Medioevo, solo i Monaci o i Religiosi in generale, a parte rare eccezioni, erano in grado di leggere e scrivere. Quasi volesse dire che loro erano o conoscevano il FONDAMENTO DEL MONDO? La rosa è anche il simbolo della perfezione perché è la regina di tutti i fiori ed è la conquista del tesoro, inteso come Graal. pag. Il 3, terza Sephira e’ la Triade. 12 furono le tribu’ di Israele e 12 i discepoli di Gesu’. Fino ad allora, infatti, la suddivisione all’ interno dell’ Ordine era binaria: Cavalieri e Sergenti. Il 9, in generale, e’ un Numero sacro: il 3 moltiplicato per se stesso (3 X 3 da’ appunto 9) completa l’ eternita’. La Dottrina del Filo d'Oro II Le Tre Onde di Vita, La dottrina del Filo d'Oro III Antahkarana, Sui fianchi del Duomo di Barga (Toscana) all’interno di formelle, troviamo un Nodo di Salomone fatto con. 58 Nell’ introduzione al libro di Vitry da noi consultato si afferma che di lui non sono noti ne’ il suo luogo ne’ la sua data di nascita, probabilmente avvenuti intorno al 1170, nei pressi di Parigi. L’ insieme delle 10 Sephirot rappresenta l’ UOMO CELESTE. Rappresenta anche il cammino di fede: dall'esterno, seguendo un tortuoso percorso, si arriva al centro. Vendita online di articoli esoterici, candele, libri, oggettistica, articoli divinatori, rituali magici. Inoltre erano 3 i nemici che il Cavaliere poteva affrontare senza essere tacciato di vigliaccheria. Per lo stesso motivo anche alcuni Chrisma sono realizzati con una “S” inversa. La chiesa di San Lorenzo a Porto Venere (La Spezia), è stata consacrata dallo stesso Innocenzo II, che fu il Papa che accolse nella pienezza della chiesa l’Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo, prima inseriti nella chiesa del Patriarcato di Gerusalemme, con la regola di Sant’Agostino. I punti su cui si avvolgono le due spirali sono i due poli. 150-151 Se il cavallo rappresenta la parte terrena, la personalità, Il duplice cavaliere rappresenta la parte spirituale, l’uomo spirituale composto di anima e spirito. Il 9 si presenta come somma delle cifre 1125 (1+1+2+5 = 9), anno in cui Ugo di Champagne, probabile ispiratore dell’ Ordine, si uni’ ai 9 Cavalieri. A Lucca l’architrave del portale della chiesa di San Michele in Foro al centro presenta San Michele che infilza verticalmente la bocca del drago. pagg. Nella nostra religione, il 3 rappresenta Dio diviso in tre parti: Padre, Figlio e Spirito Santo. cit. Sembra certo, inoltre, che Ugo di Champagne fosse amico dell’ Abate! Il terzo segno “▽” è un triangolo con la punta in basso cioè rovesciato, è riflesso del triangolo con il vertice in alto nella manifestazione, lo sguardo dell’occhio della divinità appare in un certo modo diretto “verso il basso”, cioè dal Principio verso la manifestazione stessa. 130 A Lucca nel Duomo di San Martino sono rappresentati due motivi della cerva, uno all’esterno in alto sulla facciata con un cane opposto alla cerva (come a Montsaunès), tra i due un fiore della vita a 6 petali. Tra gli altri simboli templaritroviamo un pentagramma… Riportiamo, inoltre, integralmente quanto leggiamo in Rojas Mix, 1992: 37. È la lettera matrice di vita che dona l’immortalità. [ 16 ] 32 e 33 Fu a partire da lui che la “vibrazione” fu associata ai numeri. . A Lucca come a Pisa gli scalpellini comacini lavorarono interrottamente per generazioni in quasi tutte le chiese locali. L’INSU, era il reliquiario che conservava in un vaso rivestito d’oro la testa di Osiride ad Abydos. Il fonte battesimale a vasca ha subito una scalpellazione dovuta alla, San Michele, San Giorgio, San Martino, sono rappresentati a cavallo. San Michele, fin dalle origini, è stato festeggiato il 29 settembre, pochi giorni dopo l’equinozio autunnale poi, con l’ultima riforma liturgica negli anni settanta gli sono stati affiancati anche gli altri due arcangeli: Raffaele e Gabriele.

L'aereo Più Pazzo Del Mondo 2, Settembre 2018 Meteo, Sea In Inglese, Maltempo A Como Oggi, Allevamento Piccolo Levriero Italiano Veneto, Delfini Di Fiume - Cruciverba, Significato Di Avocado, Caldaia Baxi Luna 3 Errore E01, Iphone 11 Pro Usato Roma,